Menu vacanze Reka
Header Corona Sommer Icon

Situazione attuale Coronavirus

Le vacanze Reka sono possibili malgrado il coronavirus

Tutte le nostre strutture turistiche Reka e gli altri alloggi in Svizzera e i Center Parcs sono aperti. 

Vacanze sicure e in salute

In generale, ovunque vengono implementati concetti di protezione adeguati possono verificarsi limitazioni nell’operatività. Reka segue con la massima attenzione le raccomandazioni delle autorità. Nelle aree pubbliche, come le piscine coperte, le sale fitness e le sale giochi, devono essere rispettate le consuete regole relative al distanziamento sociale. Resta molto importante una buona igiene delle mani.

Il link e il codice QR per il C2o del villaggio turistico sono stampati sul suo contratto. Questo le fornirà tutte le informazioni necessarie per le sue vacanze in loco.

A partire dal 19 ottobre 2020, in Svizzera è obbligatorio indossare le mascherine in tutte le aree interne accessibili al pubblico. Questo vale anche per le strutture per le vacanze Reka, ad eccezione delle camere /appartamenti per gli ospiti e delle aree di allenamento delle strutture sportive e di fitness. Sono esclusi i bambini con meno di 12 anni e le persone che possono dimostrare di non poter indossare mascherine protettive per motivi particolari, soprattutto per cause mediche.

Concetto di protezione e regole relative al coronavirus

Con i nostri concetti assicuriamo vacanze sicure e in salute anche in tempi di COVID-19.

La pianificazione delle vacanze a causa dell'attuale situazione di Covid-19 è una sfida per tutti noi, peraltro strettamente legata all'incertezza. Gli appartamenti di vacanza Reka offrono una soluzione ottimale per una vacanza sicura. L'arrivo individuale, il proprio alloggio, il servizio personale, l'accesso controllato alla piscina coperta, il chiaro concetto di protezione per l’accudimento dei bambini e l'aumento della frequenza della pulizia sono caratteristiche importanti che parlano a favore di una vacanza sicura con Reka.

Abbiamo riassunto per voi le domande frequenti più importanti.

Requisiti d'ingresso per la Svizzera

Informazioni dettagliate sui requisiti di ingresso applicabili possono essere trovate sul sito web dell'UFSP.

Annullare e spostare vacanze prenotate

Se desidera comunque annullare la sua vacanza, le offriamo le seguenti eque condizioni di annullamento per le vacanze con data di arrivo fino al 30.06.2021. Per tutte le prenotazioni con data di arrivo dal 01.07.2021, valgono le normali Condizioni di affitto | Reka.
Panormaica dei villaggi turistici Reka
Panoramica delle strutture di vacanza Reka

Annullare o effettuare un rebooking per le strutture Reka

Tutte le informazioni sulle attuali condizioni di annullamento si trovano nelle Condizioni di affitto della Cassa svizzera di viaggio (Reka) Cooperativa.

Annullamento:
Se, a causa di restrizioni di viaggio imposti dalla autorità, l’arrivo dal proprio paese o l'entrata in Svizzera non sono possibili (eccetto le disposizioni di quarantena e isolamento), vale quanto segue: con il costo di una tassa di elaborazione di CHF 50.-, è possibile l'annullamento. Il rimborso del pagamento già effettuato. In questo caso un rebooking è gratuito.

Rebooking:
Possibile fino a 10 giorni prima dell’arrivo previo un una tassa di elaborazione di CHF 50.-. (Se il costo della nuova prenotazione è inferiore al pagamento precedente, riceverà un buono vacanze Reka del valore della differenza, valido per le date di prenotazione nei prossimi 2 anni).
Le decisioni del Consiglio federale del 24 febbraio 2021 hanno un impatto sulla nostra vita quotidiana e forse anche sulle sue vacanze. Gli incontri con più di 5 persone in forma privata non sono ancora permessi. Questo vale anche per l'uso delle case di vacanza. In concreto, questo significa che gruppi di più di 5 persone sono permessi solo se tutte queste persone provengono dalla stessa economia domestica. Le famiglie patchwork (genitori con i propri figli) di più economie domestiche sono considerate come una sola famiglia, dato che le relazioni tra loro sono comunque strette.

Annullamento o rebooking presso strutture partner in Svizzera

Annullamento: secondo le Condizioni di affitto | Reka o offerta della struttura partner
Rebooking: secondo le Condizioni di affitto | Reka o offerta della struttura partner

Annullamento o rebooking di vacanze all’estero

  • Center Parcs: trova tutte le informazioni qui.
  • Eurocamp: trova tutte le informazioni qui.
  • Yellowcamper: trova tutte le informazioni qui.
  • Golfo del Sole: le prenotazioni con data di prenotazione fino al 2 luglio 2021 e data di viaggio nel 2021 possono essere cancellate o riprenotate gratuitamente fino a 3 giorni prima dell'arrivo. Il rimborso dell'importo già pagato avverrà sotto forma di un buono vacanze Reka.
  • Le vacanze in Italia sono ora di nuovo possibili! È in buone mani: tutti i partner implementano un concetto di protezione.
    Vuole saperne di più? Scopra le condizioni di ingresso per l'Italia sulle pagine dell’Unione Europea.
  • Strutture partner all’estero: secondo le Condizioni di affitto | Reka


La preghiamo di considerare che queste condizioni possono essere adattate alla situazione attuale in qualsiasi momento.

Ecco come annullare o riprenotare le vacanze:

Per favore contatti all’indirizzo e-mail ferien@reka.ch la centrale di affitto, indicando il numero di contratto, la data e il luogo della vacanza.

Informazioni sull'assicurazione viaggi AXA

Per le prenotazioni esistenti per le quali è stata stipulata un’assicurazione di viaggio che non ha ancora una specifica clausola per il coronavirus, si applica la seguente condizione:

AXA si assume le spese di annullamento per le vacanze e i viaggi in paesi per i quali si applicano restrizioni di viaggio / avvisi di viaggio, al più presto 30 giorni prima dell'inizio del viaggio. I costi di cancellazione sono coperti anche nel caso in cui le restrizioni di viaggio vengano improvvisamente imposte a causa di una seconda/terza ondata. Se un paese impone restrizioni all'ingresso (confine, quarantena) fino a una certa data, Axa coprirà i costi di annullamento dei viaggi che iniziano prima di tale data. Se qualcuno si ammala di coronavirus e non è quindi in grado di viaggiare, il costo è generalmente coperto, anche per i contratti che integrano la condizione aggiuntiva del coronavirus. Può trovare le informazioni più aggiornate in qualsiasi momento presso Axa assicurazione Coronavirus.

Il nostro sito web utilizza i cookies. In questo modo possiamo offrirle la miglior esperienza di navigazione. Con l’utilizzo del nostro sito web si dichiara d’accordo con le nostre linee guida sulla protezione dei dati.

OK