Pietre miliari nella storia della Reka

Una storia di successo nel tempo

1939
1940
  • Introduzione del francobollo „Reisemarke“ da 1 franco
1946
  • Vendite francobollo “Reisemarke” per la prima volta oltre 10 milioni di franchi
1949
  • Introduzione del francobollo „Reisemarke“ da 5 franchi
1954
  • Primo contratto collettivo (industria del cioccolato) e rivendita dei francobolli con uno sconto del 25 %
1955
  • Per la prima volta vacanze gratuite vacanze gratuite per 200 famiglie numerose
1964
  • Vendite francobollo “Reisemarke” per la prima volta oltre 50 milioni di franchi
  • Inaugurazione del primo villaggio turistico Reka ad Albonago
1966
  • Sostituzione del francobollo „Reisemarke“ con i Reka-Check da 10 franchi
1968
1969
  • Inaugurazione del villaggio turistico Reka di Wildhaus
1974
  • Inaugurazione del villaggio turistico di Bergün
1975
  • Inaugurazione villaggio turistico Reka alla Lenk
1976
  • Vendite di Reka-Check per la prima volta oltre 100 milioni di franchi
1987
  • Vendite di Reka-Check per la prima volta oltre 200 milioni di franchi
  • Il numero dei pernottamenti in alloggi di vacanza della Reka supera per la prima volta le 500'000 unità
1988
  • La Reka acquista un villaggio turistico a Magadino
1989
1990
1992
  • KaAcquisto di un villaggio turistico a Brissago
  • Oltre 500 famiglie godono di vacanze gratuite
1993
1994
  • Inaugurazione del villaggio turistico sull’Hasliberg
  • Vendite di Reka-Check per la prima volta oltre 300 milioni di franchi
1995
  • Il numero dei pernottamenti in alloggi di vacanza della Reka supera per la prima volta 1 milione di unità
  • Acquisto di strutture ricettive a Leysin, Grindelwald e Rougemont
1998
  • Inaugurazione del villaggio turistico Reka di Madulain
1999
  • Emissione di una nuova serie di Reka-Check (10 e 50 franchi)
  • Emissione del Reka Rail (10 e 50 franchi)
  • Acquisto di 31 appartamenti nella struttura turistica a Pany (GR)
2000
  • 2000 Vendite di Reka-Check per la prima volta oltre 400 milioni di franchi
2001
  • Il villaggio turistico Reka di Montfaucon viene ampliato con una struttura Wellness
2002
  • Cessazione dell’editoria Reka inclusa la vendita dell’orario di trasporto pubblico
2003
  • Vendite superano per la prima volta 500 milioni di franchi (493 milioni di franchi Reka-Check e 13,5 milioni di franchi Reka Rail)
2004
  • Nuova offerta di 44 appartamenti nello Swiss-Holiday Park, Villaggio turistico Reka di Morschach
  • Oltre 1000 famiglie godono di vacanze gratuite
2005
  • Inaugurazione del villaggio turistico di Disentis
2006
  • 2006 Introduzione sul mercato del mezzo di pagamento elettronico Reka-Card.La Reka prende in gestione la vendita di 63 appartamenti di ostelli per famiglie e 36 appartamenti dell’UNIA
  • Lancierung e-Marktplatz für Schweizer Ferienwohnungen
2007
2008
  • Apertura del nuovo villaggio turistico Reka a Urnäsch
  • Questo villaggio di vacanza per famiglie con 50 appartamenti, costruito e finanziato dalla Feriendorf Urnäsch AG e preso in affitto dalla Reka per 25 anni, è dedicato interamente all'agricoltura.
  • Per la prima volta le vendite della Valuta Reka (Reka-Check/Reka Rail) superano 600 milioni di franchi
2010
  • Per la prima volta le vendite della Valuta Reka superano 650 milioni di franchi
  • Apertura del villaggio turistico Reka di Sörenberg (54 appartamenti)
2011
  • Dopo 27 anni di attività per la Reka, di cui 14 come direttore, Werner Bernet si ritira approfittando della possibilità data dalla Reka di pensionamento anticipato per i dipendenti di lunga data.
  • Il 1. maggio Roger Seifritz diventa il nuovo direttore della Reka.
2012
  • A causa del perdurare della situazione economica difficile si registra un risultato operativo lievemente positivo.
  • Nuovo CI/CD e con questo una nuova presenza verso l‘esterno.
  • Chiusura dello sportello clienti alla Neuengasse 15.
  • Conclusione della tematizzazione del villaggio turistico Reka Pany: Re-Ra-Rätikon
2013
  • Cifra d’affari della Valuta Reka in crescita, più vacanze nei villaggi turistici Reka.
  • Conclusione della tematizzazione del villaggio turistico Reka Disentis: La febbre dell’oro.
2014
  • Giubileo per il 75° anniversario della Cassa svizzera di viaggio, Reka.
  • Inaugurazione del villaggio turistico Reka di Blatten-Belalp
2015
  • Introduzione sul mercato della Reka-Lunch-Card:il mezzo di pagamento elettronico per la ristorazione dei dipendenti
2017
  • 2017 concluso del progetto Valuta Reka 3.0: ripresa dell’operatività della nuova Reka-Card da parte di PostFinance. La nuova carta dispone della funzione NFC e permette l’utilizzo di più forme di Valuta Reka: Reka-Checks, Reka-Lunch e Reka Rail